TONY VLASTELICA

CENTRO
1957- 1959

"Mister Uncino" per via di quello strano modo di tirare da qualsiasi punto del campo. Vlastelica era in grado di segnare in gancio anche dall'angolo, da distanze paragonabili all'arco dei tre punti di oggi. Venne ingaggiato dopo aver concluso la stagione come miglior realizzatore del campionato con la maglia del Benelli Pesaro. Da avversario, al Parini, una volta segn' addirittura 55 punti. Divento' subito il faro della formazione brianzola dividendosi la popolarita' con il canturino Cappelletti. La moglie era sempre presente alle partite e pronta a tenere aggiornata le statistiche del marito.